Dopo più di due anni di sosta forzata a causa della pandemia, finalmente si ritorna a scuola.

Certo il rientro è stato all’insegna di tante precauzioni, all’aperto e sotto il controllo vigile di tutti gli adulti presenti.

E così si sono svolti gli incontri presso due plessi scolastici della città di Benevento, I.C. Moscati ferrovia, pieni di grande attesa, con delle belle sorprese per i volontari della locale sezione ANVVF.

Un benvenuto carico di affetto e speranza; l’accoglienza è stata molto festosa e carica di emozioni, da parte di tutti, e tutti si sono lasciati coinvolgere dai racconti e dalle “buone regole”.

Infatti, ha segnato i due incontri “la filastrocca delle buone regole” accompagnata dall’inno del pompiere, che paura non ne ha, poi la prova di spegnimento a portata di bambino e tanto divertimento. 

“Coi fiammiferi e con il fuoco

Non pensare proprio al gioco

Tanti guai puoi combinare

Che la casa fai incendiare

E puoi perdere ogni cosa

La qualcosa è spaventosa”… 

L’appuntamento è stato preso per il prossimo anno scolastico e si parlerà di altri “rischi” e di buoni comportamenti,  si continuerà a giocare insieme ai bambini raccontando del lavoro dei Vigili del Fuoco, dei “vestiti” magici che li proteggono (i DPI) e di quanto studiano per affrontare ogni intervento.

Così con i bambini,  giocando e raccontando si è creato quel canale di comunicazione per trasferire tutti quegli insegnamenti che porteranno a casa e sempre con se. Intanto, nell’ambito del progetto di promozione della cultura della sicurezza, continuano a giungere richieste di incontri per parlare di sicurezza con i giovani e con i piccoli.

Filomena Donato

Associazione Nazionale Vigili del Fuoco – CN