Santa Barbara, Protettrice dei Vigili del Fuoco

La storia di Santa Barbara

La leggenda…

In un certo luogo dell’immenso Impero Romano ed in un tempo in cui la ferocia dei persecutori delle sette cristiane era animata da quel fervore caratteristico di chi ostacola i processi epocali di rinnovamento, visse una splendida fanciulla chiamata Barbara…

Preghiera del Vigile del Fuoco

Preghiera del Vigile del Fuoco in congedo

Iddio, che illumini i cieli e colmi gli abissi,
arda nei nostri petti, perpetua,
la fiamma del sacrificio.
Fa più ardente della fiamma
il sangue che scorre nelle vene,
vermiglio come un canto di vittoria.
Quando la sirena urla per le vie della città,
ascolta il palpito dei nostri cuori
votati alla rinuncia.
Quando a gara con le aquile
verso Te saliamo,
ci sorregga la Tua mano piagata.
Quando l’incendio, irresistibile avvampa,
bruci il male che si annida nelle case degli uomini,
non la ricchezza che accresce la potenza della Patria.
Signore, siamo i portatori della Tua croce,
e il rischio è il nostro pane quotidiano.
Un giorno senza rischio non è vissuto,
poichè per noi credenti la morte è vita,
è luce: nel terrore dei crolli,
nel furore delle acque,
nell’inferno dei roghi.
La nostra vita è il fuoco,
la nostra fede è Dio
Per Santa Barbara Martire

Dio Onnipotente ed  Eterno,
Creatore degli elementi del cielo e della terra,
siamo i Vigili del Fuoco in congedo
che per tanti anni hanno servito e difeso
i nostri fratelli nel bisogno
con animo generoso e dedizione totale.
Oggi offriamo a Te
La nostra vita e il nostro dovere compiuto
perché altri prendano il nostro posto
In questa gara di fraternità:
siamo vigili nella serenità
e coraggiosi nel pericolo
per il bene di tutti.
Ora noi per la tua bontà di Padre
e sulla verità della tua Parola
saremo vigili nell’attesa
di ottenere il premio più ambito di servi fedeli.
Santa Barbara, nostra Protettrice,
ci accompagni con la sua celeste intercessione.
Amen