Calendario 2021

Vigili del Fuoco

Giochi senza Tempo

 

Il Corpo Nazionale quest’anno ha stabilito di condividere il proprio Calendario istituzionale del 2021 con l’UNICEF ed ha proposto all’Associazione Nazionale di aderire a tale iniziativa con la finalità di aiutare i bambini bisognosi di tutto il mondo attraverso una donazione liberale.

I mesi dell’anno

di seguito le grafiche realizzate da

 

Accademia delle Belle Arti di Venezia

 

hanno scritto per il Calendario

Luciana Lamorgese | Ministro dell’Interno

La parata degli antichi giochi, offerta quest’anno all’attenzione dei bambini, vuole essere un omaggio al loro entu- siasmo, alla loro fascinazione per i velivoli, le divise, i cimeli del passato e, al tempo stesso, consentire a tutti una piacevole immersione nell’appassio- nante storia dei Vigili del Fuoco.

Le immagini proposte ci aiutano a ripercorrere la storia dei “Pompieri”, cosi densa di mutamenti e di innovazioni nel corso del tempo, ma sempre ricca di valori, di professionalità e competenze. Guardare al passato, ad un pezzo della loro Storia, ci invita a non vedere solo gli oggetti, ma il valore che essi racchiudono…

Fabio Dattilo | Capo del Corpo dei Vigili del Fuoco

Potrebbe sembrare strano che il Calendario istituzionale dei Vigili del Fuoco quest’anno abbia come tema i giocattoli.
L’idea è venuta per consolidare la rinnovata sinergia tra Corpo Nazionale e l’UNICEF che assegna a ogni Vigile del Fuoco il ruolo di “Ambasciatore di buona volontà” nell’aiutare i bambini bisognosi di tutto il mondo.

L’UNICEF, nella persona del presidente Samengo, ha accolto con entusiasmo l’idea, con- tribuendo ai testi e alla scelta di qualche fondamentale dettaglio.
La realizzazione grafica la dobbiamo alle abili mani degli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia che hanno operato sotto la regia instancabile dei professori Giovanni Turria e Stefano Marotta, delle giovani grafiche Elsa Zaupa, Andrea Bazzanella e Marta Modini e della fotografa Claudia Rossini…

Gioacchino Giomi | Antonio Grimaldi Presidente On. e Presidente Naz.

Il calendario ci accompagna per tutto l’anno, ci aiuta a organizzare le nostre giornate e mette in evidenza gli eventi e i momenti importanti della nostra vita, ma non solo.
Nel calendario troviamo le feste religiose e le ricorrenze civili che hanno segnato la storia del popolo italiano.

Il calendario dei Vigili del Fuoco vuole essere qualcosa di più: è un amico che, attraverso le immagini, ricorda la nostra missione di vicinanza alle persone.
L’edizione del 2021 è stata arricchita con quelle figure che caratterizzano la fantasia dei bambini: i giocattoli e i “pompieri” come amichevolmente vengono chiamati i Vigili del Fuoco…

Francesco Samengo - Presidente Comitato Italiano Per l'UNICEF

Il gioco è una delle esperienze più intense e formative dell’infanzia, attraverso cui i bambini esprimono la loro fantasia e la capacità di sognare. I giocattoli sono oggetti da desiderare, amare, custodire, certo, ma anche da condividere con gli altri per creare un contatto e una comunicazione col mondo.

A tutte le latitudini esistono giochi e gio- cattoli che rappresentano una chiave di lettura per conoscere culture e tradizioni, anche del passato.

Il Calendario 2021, realizzato con le me- ravigliose illustrazioni dei talentuosi studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Venezia, celebra proprio le valorose gesta e gli interventi dei Vigili del Fuoco attraverso un’originale contestualizzazione artistica dei modellini e giocattoli d’epoca con i quali i bambini di qualche secolo fa avranno certamente mimato avventure senza tempo, a lieto fine…

Vigili del Fuoco Calendario Istituzionale

O

a cura

Scuola di Nuove Tecnologie dell’Arte e Scuola di Grafica Indirizzo in Edizioni e Illustrazione per il Libro e la Grafica d’Arte – Accademia di Belle Arti Venezia,  con i professori Stefano Marotta, Giovanni Turria

citazioni che troverete nel Calendario

@

Gennaio

Mentre il clima sta cambiando e problemi generando,
ghiacci eterni sciolti al sole, proteggiamo le bestiole.

A

Febbraio

Salta giù bel micettino corso dietro
al palloncino. Non temere il precipizio,
i pompieri lo rendon fittizio

>

Marzo

Vento forte e repentino a cui piace il nascondino. Tra le fronde noi arriviamo ogni ramo raggiungiamo

per questo progetto

si ringraziano

K

Progetto Grafico e Illustrazioni

Andrea Bazzanella e Maria Modini

K

Fotografie

Claudia Rossini

K

Courtesy

Collezione Colangelo Italia

K

con la collaborazione di

Salvatore Turria, Elsa Zaupa e della Direzione Comunicazione del Comitato Italiano per l’Unicef – Fondazione Onlus

Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco – CN