21 settembre 2020, un gesto di inverosimile follia spezza, per mano del padre, la vita di Andrea Baima Poma un bambino di soli 11 anni.

Andrea sognava di fare il pompiere, come ha testimoniato la mamma Iris che ci ha descritto il tema sui Vigili del Fuoco che il piccolo Andrea aveva scritto pochi mesi prima di essere ucciso e i Volontari della Sezione ANVVF di Torino, insieme ai colleghi permanenti e volontari, hanno voluto essere presenti alla giornata dedicata al piccolo Andrea.

La vita di Andrea”, è infatti il titolo della giornata benefica che si è svolta sabato 26 giugno a Rivara (TO) con una raccolta fondi a favore dell’oratorio Parrocchiale con l’obbiettivo di realizzazione un campo da calcetto per i giovani del paese e delle località vicine.

L’evento, organizzato dal Comune di Rivara, ha visto la partecipazione di decine di Associazioni che hanno intrattenuto i bambini per l’intero pomeriggio ed i Volontari della Sezione ANVVF di Torino, insieme ai colleghi permanenti e volontari, hanno entusiasmato i giovani partecipanti con l’APS gonfiabile e l’esposizione dell’’APS Bimodale.

Alle 18,00 centinaia di palloncini bianchi sono stati liberati in cielo in ricordo del piccolo Andrea.

Associazione Nazionale Vigili del Fuoco – CN