La comunità beneventana devota all’Assunta si è riunita la vigilia di ferragosto, nel rispetto delle misure anticovid, presso la struttura per congressi, spiritualità e cultura denominata “Centro La pace”  luogo ameno a poca distanza dal centro della città in cui c’è anche un osservatorio astronomico, per una semplice ma toccante celebrazione religiosa officiata dall’arcivescovo metropolita di Benevento mons. Felice Accrocca.

Il personale dell’Associazione sezione di Benevento insieme ai Vigili del Fuoco ha partecipato alla santa messa che si è svolta in serata e all’aperto in osservanza anche delle misure di prevenzione per le alte temperature di questi giorni e la “grotta del Getsemani” ha accolto l’altare e i prelati.

Dopo la celebrazione con ordine tutti i partecipanti si sono portati presso il corpo principale del “centro” e hanno potuto assistere con emozione e preghiera alla deposizione dei fiori alla statua della Madonna Assunta, che svetta sul campanile, da parte dei Vigili del Fuoco con l’ausilio dell’autoscala.

Una celebrazione, questa che ha voluto anticipare quella dell’8 dicembre, così da permettere a tutti di partecipare e donare una corona di fiori a devozione. I bambini invece hanno chiesto ai Vigili del Fuoco di portare per loro un fascetto di fiori insieme ad un messaggio di pace, di amicizia e fratellanza per tutti.


Filomena Donato DV


Associazione Nazionale Vigili del Fuoco – CN