il Salone Nautico di Brindisi 2021, giunto ormai al 17°anno, si è tenuto nello splendido scenario del porticciolo turistico Marina di Brindisi e con la bella coreografia di una cartolina frontale quella del Castello Alfonsino.               

Lo SNIM di quest’anno, è stato interessato da una grande area espositiva di 20.000 mq. nella quale i visitatori hanno toccato da vicino tantissimi mezzi nautici, costruiti con bel fascino e molta professionalità.

Tra i vari stand dedicati al mare, vi erano affiancati anche quelli delle Forze Armate della M.M. e Forze dell’ordine, Guardia Costiera, Guardia di Finanza, Polizia di Stato, e anche quello dei Vigili del Fuoco con il nucleo Sommozzatori locali, coadiuvati dagli specialisti portuali e dall’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco sez. di Brindisi.

Nello stand è stata esposta parte dell’attrezzatura subacquea. Tra gli altri quello che ha destato maggiore curiosità è stato il R.O.V. (Remotely Operated Vehicle), robot teleguidato da remoto e impiegato per recupero persone o oggetti sino a profondità che potrebbero raggiungere i 300 mt. .  

Il Presidente Maurizio Saponaro.

Associazione Nazionale Vigili del Fuoco – CN