I nostri colleghi, che per causa Covid  si erano prodigati con la qualifica di ANGELI IN MOTO, a portare i medicinali alle persone colpite da sclerosi multipla, circa un mese fa ci hanno chiesto di contattare la Presidente  della nuova sezione AISM di Terni, non che membro del direttivo Nazionale.

             La nostra sezione aveva già partecipato anni addietro ad aiutarli, ma poi la sezione ha chiuso, causa virus, e non abbiamo avuto più punti di riferimento, appena, però, ci è stato chiesto un aiuto ci siamo subito mobilitati e in collaborazione con il Comando abbiamo contattato Soci, Personale di servizio, persone esterne, per la vendita delle mele AISM.

L’attività di consegna, contattare e organizzare non è stata facile, però con la tenacia che ci contraddistingue  siamo riusciti ad ottenere un buon risultato.

             L’ordine di servizio del nostro Comandante, Ing  Guglietta ci ha aiutato a pubblicizzare l’evento tra i turni, ma non sono meravigliato per questo perché già dal suo insediamento ci ha voluto al suo fianco per ogni attività e esaudendo tutte le nostre richieste per poter svolgere al meglio la nostra opera di volontariato.

             Infatti, il giorno 10 Ottobre 2020, ci ha voluto presenti con labaro per la cerimonia della benedizione degli elmi per corsisti del 80° corso che avendo fatto il primo periodo da noi si accingevano ad andare a Capannelle per finire la loro preparazione.

               Volevo far presente che tutto quello che facciamo lo facciamo nel rispetto delle regole, con poche ore in presenza giusto lo stretto necessario per l’attività, rispettando il distanziamento, utilizzando la mascherina e le procedure di sanificazione.

Il Presidente prov.le Paolo Rozzi

Ridimensiona i Font
Contrasto