in data  12 giugno è stata scoperta presso la sede dell’ANVVF -VERCELLI una targa in ricordo del vice presidente ANVVF Vercelli  BALOCCO PIER GIORGIO, mancato il 4 giugno 2019.

La targa messa all’ingresso della Sede, vuole ricordare colui che si è prodigato negli anni per avere una sede operativa nautica anche per VVF del Comando Provinciale, essendo posta  affianco al fiume Sesia.

Giorgio da sempre un appassionato del fiume, d’estate dalla Sede metteva in acqua (del Sesia) la sua barca (tipo torino) sempre accompagnato dal suo cane Tobi  e con il solo remo naviga verso valle  per alcuni km e poi sempre a remo risaliva fino alla sede.

Quando era in servizio era tra i pochi a saper portare la barca violino, ora diventata da museo.

Vi è stato da prima l’intervento del presidente Mario Gallo che poi si è emozionato e ha passato la parola al  Coordinatore Regionale Giovanni  GULMINI, che ha espresso le seguenti parole: “siamo qui oggi non per ricordare, perchè Giorgio è presente tra noi, nelle nostre menti e nei nostri cuori, ma per ringraziare, ringraziare quanto ha fatto nel corso della sua vita, per la famiglia, per il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e infine per l’ASSOCIAZIONE NAZIONALE.”

E’ stato per tutti un compagno, un amico e consentitemi di citare questa frase: “i ricordi trasformano gli eventi, hanno il potere di trasformare il passato e stravolgere il presente, soprattutto se accompagnati dalle emozioni. Che questa targa sia il contenitore dei nostri ricordi.”

La targa è stata scoperta dalla moglie Gianna e dalla figlia Marzia alla presenza dei soci e personale del Comando intervenuti alla circostanza e benedizione da parte di don Marco, parroco del Duomo di Vercelli.

il segretario Micheletti Maurizio 

Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco – CN