Nel mese di dicembre sono stati eseguiti oltre 500 tamponi per la diagnosi del Covid 19 presso la postazione straordinaria mobile, posta in Piazzale Oplà a Pistoia, attrezzata con modulo prefabbricato e due gazebo dove il paziente, previa prenotazione del proprio medico di base, può recarsi con la propria auto e dove il personale sanitario preleva il campione nasofaringeo direttamente senza che lo stesso debba scendere, e dopo dieci minuti può informarlo della diagnosi.

A causa del persistente stato di necessità ancora molto pressante e poiché con questa modalità si può procedere in modo rapido e ottimizzando le risorse umane, è stato opportuno continuare anche per tutto il mese di Gennaio con l’esecuzione dei suddetti tamponi rapidi drive through, andando incontro alle esigenze delle famiglie e della cittadinanza tutta.

E di pari passo prosegue anche la perfetta sinergia tra i medici dell’Aggregazione Funzionale Territoriale, che hanno aderito all’iniziativa, ed i volontari della nostra Sezione che, per tre giorni alla settimana, coordinano il regolare afflusso di coloro che devono effettuare l’esame, fornendo loro adeguata assistenza logistica per permettere ai medici di dedicarsi esclusivamente al prelievo e successiva analisi in massima sicurezza ed attenzione.

Insieme al personale sanitario abbiamo predisposto un questionario per la verifica del gradimento e la valutazione sia dell’aspetto medico, che organizzativo dell’iter seguito e siamo molto soddisfatti degli ottimi risultati che ha ottenuto il nostro operato e lusingati dai commenti, anche verbali, che i cittadini ci rivolgono.

Il Presidente – Leonardo Melani

Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco – CN