Elmi e reperti storici del Vigili del Fuoco di Torino

L’Associazione per la Storia dei Vigili del Fuoco – APSVVF - ha raccolto mezzi storici, dispositivi di protezione individuale, attrezzature e reperti in dotazione ai vigili del fuoco nel periodo dal 1890 circa ad oggi.

Fregi, picozzini, alcuni cimeli e altro materiale, tra cui spiccano alcuni elmetti, reperto storico dei civici pompieri di Torino in crescente evoluzione, storia e orgoglio del 83° Corpo dei Vigili del Fuoco di Torino e già Civici Pompieri, sono custoditi e conservati presso la Sezione A.N.V.V.F. di Torino, nell’aula didattica, in apposite teche.

Il periodo in uso di questi elmetti, va dal 1890 al 1938 circa.

Dal 1992 opera in Torino l’Associazione per la Storia dei Vigili del Fuoco, (A.P.S.VV.F.) un organismo nato dall’impegno di alcune persone che avvalendosi del fondamentale apporto del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Torino e della nostra Associazione, ha potuto, nel corso di questi anni, operare fattivamente potendo così annoverare una ricca attività.
L’APSVVF ha investito volontariamente, da qualche tempo, ogni energia disponibile, accompagnata da una forte passione per la storia dei Vigili del Fuoco.
In questi primi anni sono stati recuperati molti mezzi antincendi di cui alcuni restaurati e altri in via di restauro, numerosi documenti d’importante valore storico: fotografie, filmati, oggetti, attrezzature; sono stati promossi convegni e conferenze sul tema storico.

E’ stato avviato un programma di recupero di testimonianze scritte o registrate di anziani pompieri e di persone vicine ai Vigili del Fuoco.
Sono stati pubblicati diversi testi sulla storia dei Vigili del Fuoco dal medioevo ai nostri giorni e sulla loro attività istituzionale.

Le finalità dell’APSVVF sono quelle di salvare e custodire il più possibile la nostra memoria storica per ricordare che l’Italia è un paese dalle antiche tradizioni pompieristiche e creare un Museo Storico dei Vigili del Fuoco in grado di dare una giusta valorizzazione ai materiali esposti, consegnando alle nuove generazioni una preziosa testimonianza.

A.N.V.V.F.

Sezione di Torino

Email