Luglio, Il mese di Mario ARRIGO - Ricordo di un GRANDE

Il mese di luglio è il mese di Mario Arrigo, è il mese che lo ha visto nascere il giorno 18 e che lo ha visto lasciarci il giorno 8.

Sono passati 7 anni da quel giorno che lo vide spegnersi improvvisamente nella casa della sua Sicilia, a Letoianni, eppure il suo ricordo è ancora vivo tra noi.

Se ne è andato mentre conversava amabilmente con gli amici, così come aveva sempre fatto, attorniato da tanti di loro.

Da quel giorno nella nostra Associazione abbiamo assistito a importanti cambiamenti e radicali trasformazioni che lui avrebbe apprezzato e certamente guidato. Penso anche però che taluni avvenimenti meno belli siano accaduti perché lui non c’era più.

Inutile dire che la sua mancanza l’abbiamo sentita tutti, soprattutto in quelle occasioni dove sarebbe stata importante una presenza superiore, come la sua, capace di tenerci uniti tutti.

Per questo la sua perdita è stata grave perché, oltre a perdere un caro amico, abbiamo perso quel giorno una grande guida.

Oggi più che mai, nel suo ricordo e nel suo esempio, abbiamo bisogno di unità di intenti nel difendere e nell’applicare i valori fondanti dell’Associazione e tornare a camminare uniti sulla via che ci ha sempre indicata.

Siamo sulla buona strada, ma dobbiamo lavorare tenendo sempre a mente il suo insegnamento che non tramonterà mai.

Il vice Presidente Nazionale - Enrico Marchionne

1
2
3
4
5
6
7
8

Email