• Home
  • Istituzione
  • Finalità

Finalità

La messa in funzione del nuovo Sito Nazionale è il primo atto di un programma più esteso per informatizzare nel corso del triennio 2008 – 2011 l’organizzazione del lavoro del Sodalizio VV.F.
Per tale occasione ho ritenuto opportuno, d’intesa con l’amico Lattanzi, pubblicare un breve scritto che riepiloga le motivazioni della nascita dell’Associazione e le ragioni di fondo del suo fare, nonchè il lavoro che ci attende per il prossimo futuro.

LE RAGIONI DELL’ESISTENZA E DELLA CRESCITA DELL’ASSOCIAZIONE

L’Associazione Nazionale dei Vigili del Fuoco del Corpo è una organizzazione di volontariato nata 16 anni fà allo scopo di organizzare i vigili del fuoco in congedo in una unica grande ed unitaria Associazione.
Nei primi anni di attività,come era giusto che fosse, l’obiettivo principale è stato quello di coinvolgere le molteplici Associazioni Comunali VV.F. presenti nel territorio, per assicurare al costituendo Sodalizio una consistente dimensione Nazionale, una maggiore visibilità e una migliore capacità progettuale nella società civile.
Più in generale, il fare del Sodalizio in tutti questi anni è stato sorretto da tre grandi obiettivi:

a)garantire ai Soci VV.F. la continuità dei rapporti con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco e con i colleghi in servizio per contribuire a far crescere il prestigio del Corpo e il suo legame con la popolazione;
b)mettere a disposizione dei Vigili del Fuoco in Congedo un grande contenitore, un luogo capace, per le attività da sviluppare, di dare vita agli anni, mantenendo alto il valore dell’amicizia, della solidarietà e della continuità dell’impegno sociale, contro il rischio dell’isolamento degli anziani, presente nella società moderna;
c)mantenere viva nel Paese la memoria storica del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, non per guardare al passato, ma per contribuire, partendo dalla conoscenza della sua nobile e gloriosa storia, a costruire insieme alle nuove generazioni il futuro del Corpo stesso.

Grazie al paziente ed incisivo lavoro svolto in tutti questi anni dalle Sezioni Territoriali e dai gruppi Dirigenti Nazionali, l’Associazione è divenuta oggi una importante realtà Nazionale.  Essa è stata riconosciuta legislativamente dal Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e come tale impegnata, grazie ai saperi e alla professionalità acquisita dai propri Soci, a svolgere attività socialmente utili e a diffondere la cultura della Sicurezza nelle Scuole, nei Centri di aggregazione dei cittadini, nei Condomini ecc. ecc... .
Rimane però da percorrere ancora un buon tratto di strada, ed è per questo che il Sodalizio ha proposto ai massimi Dirigenti del Dipartimento VV.F. la sottoscrizione di un Patto Generale di collaborazione, capace di allargare gli spazi della nostro impegno in una logica di sussidiarietà e senza conflitti con il personale in servizio.
Per realizzare tutto ciò non deve venir meno la continuità del fare da parte di tutti i Soci vecchi e nuovi, essa è fondamentale perchè rappresenta il miglior biglietto da visita per costruire il futuro del Sodalizio.

Gianni Andreanelli

Email